giovedì 5 maggio 2022

e poi sul più bello....

 Oggi, casualmente dopo tanto tempo mi sono ritrovata partecipe un po' passiva ma non mi è affatto dispiaciuto di una chat erotica, giocata a frasi buttate qui e là senza essere per nulla pressanti che ha avuto un suo certo fascino e un suo certo effetto. I chatter di classe si riconoscono da questi dettagli.

era una chat intrigante di quelle che " accidenti oggi non ho messo il salvaslip che mi sarebbe tornato utile" quando nel descrivermi una scena ad alta tensione erotica lui mi scrive:


" Ti penetro con il salsicciotto"


giuro ha scritto davvero così.

purtroppo è scritto quindi non ho nemmeno potuto confidare nel "avrò sentito male", perchè " ho letto bene" ed ho pure -purtroppo- potuto rileggerlo.

"Salsicciotto" mi fa di parola scaccia eros.

Dovrei aprire una lista di parole proibite. Mi aiutate nei commenti?

venerdì 22 aprile 2022

Pareri concordi

 Casa a'tuin's interno giorno:

Sir: apina, vola fuori via lontano da me, non sono un fiore! 

Lady: tesoro è evidente che io e l'apina siamo dello stesso parere: sei buono da succhiare

martedì 19 aprile 2022

Souvenir da Venezia

 Per voi.

Purtroppo non erano in vendita, ma ho potuto fare quantomeno una foto per voi di questi vetri artistici di Murano.



giovedì 14 aprile 2022

sabato 9 aprile 2022

Quando sir torna da un viaggio e non deve guidare....

 Sir: Al momento avrei voglia di abbracciarti coccolarti un po'... E poi scoparti forte. 😘

Lady: Davvero?

Sir: Si.

Lady: Non hai idea quanto mi riempia di gioia.

.......

Lady: Ne hai ancora voglia?

Sir: Al momento sono pieno dal mangiare... Lo acooare forte mi sa non funziona. Il resto si. 😘

Lady: 😂😂😂😂. Amo. Comunque neanch'io ho voglia di acooare....ma di scopare sì.

Sir: La solita posizione sul tuo fianco destro e le gambe chiuse?

Lady: Beh a me piace molto

Sir: Mi sembra un buon piano. Al momento vorrei venirti sulle tette... 😘

Lady: Al momento vorrei avere la tua pelle sulla mia,  avvinghiati in uno di quei baci dolci lenti pieni di passione ed interminabili che mi fanno sciogliere ed illanguidire sentendo i nostri respiri diventare più incalzanti. Le tue mani sul mio volto i tuoi occhi nei miei. Il tuo cazzo duro  sul mio ventre

Sir: Bene. 😘

Lady: La mia gamba su di te, la tua mano sulla mia chiappa mentre me la stringi con forza ma senza farmi male, il lento movimento oscillatorio dei nostri corpi sdraiati sul fianco ed attorcigliati

Sir: Con la mano sulla chiappa ti apro dolcemente ma fermo, di modo da partire un po' ano e labbra...

Lady: No no stringila solo senza aprire: A volte meno è meglio

Sir: Ok allora stringo e bacio

Lady: Oh sììììììì lo sai che così mi sciolgo e mi spalmo su di te

giovedì 7 aprile 2022

Sai che cosa desidero?

Desidero per una volta non essere una cacciatrice, 
desidero per una volta essere preda.
Desidero essere guardata,
desidero essere studiata,
desidero sapere che il mio sorriso è la risposta che si cerca, la ricompensa.
desidero che venga attratta la mia attenzione e le mie attenzioni
desidero essere apprezzata per quello che so, per quella che sono,
desidero essere delicatamente spinta verso un letto e fatta adagiare
desidero essere ricoperta di baci e carezze fino a farmi cambiare il respiro fino a farmi perdere la testa,
desidero che il mio piacere venga per primo come se fosse una "conditio sine qua non" perchè sono la preda.

Ecco cosa desidero.

Forse è un desiderio un po' complesso per una scappatella, ma sognare in grande non ha mai fatto male a nessuno, purchè non si sconfini nel crearne delle aspettative. 

martedì 5 aprile 2022

Sir ..

 ...sa dirmi parole dolcissime, esattamente prima di iniziare a fare l'amore, ma poi ce le scordiamo tutt'e due e rimane solo nel cuore l'emozione

giovedì 24 marzo 2022

Cosa accade

 Ho riattivato questo blog da quasi 4 mesi in un turbinio  emozioni che mai mi sarei immaginata. Pensavo che ta tristezza,la depressione fossero legate agli ormoni e ad una situazione di cui avevo perso (o forse non ne avevo mai avuto ) il controllo. Ma non è così. C'è dell'altro ed ho deciso di chiedere un aiuto professionale. Ho avuto un primo colloquio e ne è uscito il nome di quello che ho: rabbia. Dare il nome giusto a ciò che si ha mette tutto in una prospettiva più chiara. Sono appena all'inizio di questo percorso ed è meraviglioso saper cosa di ha. Però io rimango qui perché sono tornata e non voglio più rimettere a dormire questa parte di me, voglio godermela fino all'ultimo. Magari non ci saranno esperienze dirette per un po' (vorrei prima mettere un po' di ordine nella mia testa) ma ci sono le mie fantasie, riflessioni e spunti di vario tipo. 

sabato 19 marzo 2022

Fantasie Made in Italy

 Per rispondere alla domanda di Alex, sto meglio grazie, ho una sorta di peso sui bronchi, che se fosse un banale raffreddore non  mi preoccuperebbe affatto, ma trattandosi di covid in subacqueo mi fa pensare un po' di più. Ma non sono qui per questo. C'è bisogno di altro su questo blog, insomma devo coltivare la mia isola felice! 

Come sapete avevo trovato uno spennellatore, ma lasciava a desiderare. Per onor del vero, mi ha scritto quando ho iniziato la convalescenza da covid, e lasciate le parti da "maschio scopatore ribaltatore di donne come calzini" si è rivelato umano interessandosi del mio stato di salute. Per quanto questo lo rivaluti ai miei occhi, sono molto lontana dall'idea di andarci a letto per diversi motivi ma non sono il motivo di questo post. Quando chattavo con lo spennellatore ho scritto un paio di fantasie per sbattergli sotto il naso la sua incapacità comunicativa. Un po' come spiegato nella vignetta del post precedente. Le fantasie le scrivevo in italiano e poi lo traducevo con una buona app, ma che qualche casino lì faceva uguale come tradurre cosce con cosce di pollo. Il tedesco è una lingua orribile e la/ lo odio. Però voi la fantasia la potete leggere in originale, senza orrori di traduzione. 

Mi avvicino al letto solo in mutande e reggiseno. Ti guardo e continuo a venire verso di te, prima camminando, poi gattonando sul letto e sopra di te. Il tuo cazzo è lì ne duro ne molle. Ti passo sopra e mi strofino le mie tette ancora con il reggiseno sul tuo cazzo, poi lo faccio con la pancia e le mutande. Ti bacio sulla bocca e ti sorrido. Mi sdraio accanto a te ed inizio a giocare col tuo cazzo. Prima lo stuzzico con un dito: ne seguo i contorni le venature il prepuzio. Lo giro e lo osservo. Poi lo accarezzo con tutta la mano aperta:  dalle palle alla punta più e più volte. Mi metto a cavalcioni su di te ancora vestita, e gli dò una leccata dalle palle alla punta per poi farmelo scorrere sul collo tra le tette sulla pancia e strofinarlo sulle mie mutande sempre più calde. Ora è duro. Lo Lecco di nuovo e lo accarezzo un paio di volte a mano aperta come prima. Poi ti sorrido chiudo la mano sul tuo cazzo ed inizio a masturbarti. Prima lentamente, poi alterno con ritmi più veloci. Vado avanti così finché non sento che il tuo respiro cambia. Allora lo Lecco di nuovo dalle palle alla punta, lo scalpello e mi godo il tuo glande nella mia bocca e inizio a succhiartelo, finché non stai per venire. ti faccio venire mano per leccarti lo sperma che cola sul tuo cazzo.

martedì 15 marzo 2022

Be Positive

 Mi prendo una pausa per.... Covid. Ma vi lascio con una vignetta che spiega molto.