giovedì 12 dicembre 2013

Haiku

Ti avvicini a me
con il profumo
dell'erba mattutina
appena tagliata:
i miei capezzoli s'inturgidiscono.

Yuko Kawano


Non sono una da poesie, anzi.
Sto leggendo Afrodita dell'Allende, per " colpa" di Ser, adorabile uomo di cultura, e grazie al cielo questo libro, da cui ho tratto l'haiku, mi sta coccolando un po' in quell'erotismo morbido degli Amanti giocosi confidenti che indugiano più nei piccoli piaceri delle carezze e delle coccole, tralasciando l'irruenza della penetrazione in qualsiasi buco.

E' un periodo così, di cui non ho idea della durata, purtroppo.

Non è colpa di Sir che è fin troppo premuroso.
E' colpa di situazioni esterne, che in una donna come me, dannatamente cerebrale, riescono a distruggere il fiore delicato della passionalità esattamente come la suola di uno scarpone. Certo risorgerà ma ci vuole tempo.
Non mi emoziono, nemmeno con le immagini forti della pornografia, forse perchè si vede fin troppo che sono piselle asciutte non bagnate di desiderio.
Non mi emoziono con le carezze, perchè sono tornata ad essere così stanca che il relax delle coccole mi favorisco il sonno all'eccitamento.

Ma non vedo l'ora di ritornare ad emozionarmi per uno sguardo, come accadeva non meno di un mese fa.

12 commenti:

  1. i risvegli e le emozioni sono sempre dietro l'angolo :*

    RispondiElimina
  2. :* ti voglio bene, e tu lo sai ;)

    RispondiElimina
  3. Succederà presto vedrai, e quando accadrà ti auguro di essere travolta dalla passione e ubriaca di sesso!
    : )

    RispondiElimina
  4. Adoro gli haiku. Letizia ne scrive e me li dedica spesso. È una forma di sensualità delicata, ma non meno eccitante.
    Rosalie

    RispondiElimina
  5. esagerata "uomo di cultura"
    A parte il fatto che detta cosi sembro un vecchio pensatore con barba, chiuso nella sua stanza piena di libri e poi sappi che le mie ricette segrete non te le passerò mai.
    al massimo ti faccio assaggiare bendata i manicaretti.
    Grazie splendida donna

    RispondiElimina
  6. la prima cosa che mi viene da dire è: cerca di scrollarti di dosso pensieri e negatività perchè la vita è una sola e DEVI godertela fino in fondo.
    Lo so è più facile dirlo che farlo e sembra retorico ma penso che troppo spesso (io per primo) non ci fermiamo a "succhiare il midollo della vita" (cit.).

    La seconda è: grazie: non sapevo cosa fossero gli Haiku.
    Eh sì Sir sei uomo di cultura!!!
    Spero possiate ritrovare presto il vostro equilibrio...un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occhio a non confondere Ser e Sir... io non sono uomo di cultura... semmai... no, non lo dico se no finisco dietro la lavagna con GQ :D

      Buon Venerdì a tutti!

      Elimina
    2. ops errore di battitura :)
      ...ecco dov'è finito GQ!!!
      LOOOOL

      Elimina
  7. Dietro la lavagna, ma non da solo...aspettando di mangiare la polenta, magari con il gorgonzola....un buon week carico di sesso per Tutte/i. Io stasera e domenica ho già la tavola apparecchiata.

    RispondiElimina
  8. Io sono un uomo di Cul tura....ahahahahahahahahah

    RispondiElimina
  9. Beh ma allora dillo che ti piace stare dietro alla lavagna! e mi sa che ti ci mando anche Raniero (A'Tuin's Sir) che il gioco di parole l'ha pensato, ma tenete mani e lingue a posto!

    RispondiElimina