martedì 8 ottobre 2013

L'invidia di altri uomini.

"Cos'hai in programma per domani?"
"Stirare"
"Che casalinguo: senti, ma se al posto di fare i mestieri io te e sir ci buttassimo direttamente sul letto?"

Da una proposta buttata lì qualche mese fa, al "fatto", organizzato tutto in una manciata d'ore. Perchè così doveva essere: se mi fossi messa lì a cercare un giorno sul calendario sarebbe stata dura prendere una decisione.

Imbarazzati? Tantissimo, tutti.

Ansia? la mia, tantissima. Quella di Sir e di A. non so: sta a loro parlare.
Ma un buon pranzo, e tante chiacchiere che parlavano di tutto tranne che di sesso (a volte anche argomenti un po' scaccia-figa: per ripristinare l'ordine ho dovuto dichiarare di indossare un reggiseno di seta nero), sono servite a creare un clima davvero amichevole, sereno, complice e, soprattutto, rilassato.

Ma questo suona un po' da resoconto della fiera del puntocroce, parliamo di cose più vive, più vere.

Diventa difficile da dove partire.

Potrei partire dal fatto che se mi fermo a ripensare anche solo per un istante a sabato mi parte un sorriso da un lato all'altro della faccia ed un brivido lungo la schiena. Stamattina a ripensarci mi sono bagnata in modo incredibile.
Sono grata del fatto che Sir ne abbia già parlato, perchè ha parlato di sè di quello che ha vissuto, perciò posso essere libera di parlare di me senza il timore di ferirlo.
Che scopata fantastica! Erano anni che non provavo un dolce oblìo così.
A. scopa come un dannato, mi ha fatta impazzire, e più di una volta ho pensato non si fermasse più.
Ma non è stato solo il movimento "dentro e fuori": è stato il tutto.
Ha delle mani fantastiche: hanno volato sul mio corpo, prima rilassandomi e poi eccitandomi, potrei dire "da manuale". Prima qualche respiro affrettato, poi i primi ansimi, e le prime contorsioni: ho desiderato a tempo debito di essere masturbata, leccata, scopata, e lo potevo dire, ed essere capita col corpo e col respiro senza dover usare le parole.
Ha un pisello delizioso: una vera soddisfazione spompinarlo, esserne scopata prima in figa e poi in culo. Va detto però che a me piace davvero tanto fare pompini: di fatto non mi sono fatta scappare l'occasione, mentre mi scopava di spompinare Sir. Difficile concentrarsi sul lavoro di bocca per dare soddisfazione a Sir, ma una bella soddisfazione per me essere sbattuta a volte con una foga pazzesca "da indemoniato" e avere in bocca il cazzo di mio marito che soffocava le mie urla. Ecco, ora mentre lo sto scrivendo, e ricordando, mi sto già bagnando di nuovo.
Interminabile.
Davvero: ad un certo punto dopo non so più quanto tempo mi abbia scopata, ed intendo di cazzo, mica giochini vari, ed aver perso il conto dei miei orgasmi, ho dato forfait.  Ho anche pensato un paio di volte: "voglio tornare alla mia minestrina riscaldata!!!!", ma non mi pento del cambio di piatto una tantum :)
Mi è spiaciuto che non sia riuscito a venire, dopo i miei numerosi orgasmi (urlantemente manifesti) e i 2 di Sir, ma anch'io diciamo che non sono molto allenata, anche se ho resistito più a lungo del solito.
Tornando a casa ero come sospesa in una nuvola di beatitudine.
Domenica ho fatto l'amore, non sesso con  Sir, e me ne porto il miglior ricordo di un bel po' di tempo.
E non vi  nascondo che il relax di sabato me lo sto portando dietro tutt'oggi: sir sta sera ha detto che mi vede ancora radiosa. Di fatto sono la prova che il sesso alle donne fa solo del gran bene. Se fatto bene.

Una nota su A. Sono anni che chattiamo ( di fatto è uno dei  Mon Ami), e che un po' mi conosce: certo non saprà quali sono le mie idee politiche, che libri leggo o quale sia il mio colore o fiore preferito, ma sa abbastanza della mia sessualità da non essere una completa sconosciuta. Di fatto la fantasia a tre è una cosa su cui stiamo lavorando da tempo e non ci siamo affidati a qualche annuncio su qualche sito o su un incontro a caso avvenuto in un villaggio turistico, ma abbiamo coltivato, se me lo permettete, un amicizia. Con questo vorrei scoraggiare chiunque passi di qui dal pensare che io la do via come il verde rame. No, mi spiace: sono fottutamente selettiva:  Non mi importa se avete pettorali ed addominali scolpiti o un cazzo da 30 cm. Io voglio la vostra "intelligenza sessuale" prima di tutto. Poi, forse un domani, il corpo.

15 commenti:

  1. Ciao.
    Quali sono le tue idee politiche?

    ;)

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! Che Femmina, che marito, che amante, che fantastico trio!
    Bellissimi, devo dire che vi invidio tutti e tre

    RispondiElimina
  3. La tua invidia, il mio orgoglio. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo orgoglio, la mia eccitazione, grazie a voi.
      L'immagine che mi viene in mente ora è di me che, come facevo da bambino, sto con il naso schiacciato contro la vetrina delal pasticceria ad ammirare i meravigliosi dolci esposti, voi tre, ma soprattutto te che sei la leccornia desiderata. Raccontaci di più a noi mangiatori di minestrina riscaldata!

      Elimina
  4. Ci sono minestrine riscaldate, che dopo un pasticcino, migliorano.

    RispondiElimina
  5. Beh complimenti. Ho sempre ammirato le coppie che sanno vivere la sessualità come fate voi e dico sul serio.

    RispondiElimina
  6. Sempre detto io! Prima devono scoparmi la testa. E poi...forse possiamo parlarne.

    RispondiElimina
  7. molto interessante il Vostro blog a 4 mani e due teste.
    Ringrazio Sir di essere passato sul mio blog e mi scuso di non aver ricambiato la cortesia prima.
    Trovo corretta la nota finale di questo post....solo che ora dopo averti conquistata la testa, mi tocca tagliare 5 cm..;-)

    RispondiElimina
  8. Beh prima conquistami la testa, e poi vedremo se c'è bisogno di tagliare.

    RispondiElimina
  9. E beh...
    quasi quasi cambio "amico" di chiacchiera virtuale, chessò un certo A. quasi quasi...;)

    RispondiElimina
  10. Vuol dire che allora gli ho fatto un ottima pubblicità. Fin troppa. Forse mi devo far pagare....

    RispondiElimina
  11. che bello averti trovata..... concordo entusiasticamente sulle tue idee e il tuo modo d'essere..... sebbene il sesso a tre mi spaventa, adoro leggere le tue esperienze e le tue sensazioni..... mi sei immensamente congeniale...
    kiss

    RispondiElimina
  12. Un commento davvero inaspettato e gradito! Non è poi così spaventoso se tutti si è d'accordo che il "no" è sacro.

    RispondiElimina