lunedì 20 ottobre 2014

bisogni

Vorrei sentire il tuo corpo, accostato al mio come ieri sera mentre mettevamo a posto la cucina. Sentivo il tuo calore, la tua presenza era un "sono qui per te: amami. Amiamoci"

ho bisogno di quella tranquillità per fare l'amore con te, per scopare con te, senza ridurre il tutto ad una sveltina ad orecchio teso, senza approfittare dei rari momento per sperimentare cose nuove, che non si sa mai come vanno a finire.

HO bisogno di recuperarci, Sir.

5 commenti:

  1. Farò del mio meglio, mia cara Lady.

    RispondiElimina
  2. ecco, bravi...
    è proprio così che si fa :)

    RispondiElimina
  3. Cavolo....anche io ieri sera in cucina sentivo lo stesso calore..porca vacca era il forno....!!
    Sir a parte la mia cazzata. .che gran belle parole ti ha scritto Lady.
    ..recuperatevi..ciao splendida coppia.
    Con affetto Ser

    RispondiElimina
  4. Post bellissimo, faccio il tifo per voi, 1 bacio

    RispondiElimina
  5. È notevole,parole bellissime...amore!
    Complimenti : "toccato".

    RispondiElimina