lunedì 5 marzo 2012

Dov'è finita A'Tuin's Lady?

E' lì, la vedete?

Seduta in una sala d'aspetto, con un bigliettino in mano che dice "codice bianco". Significa che il suo turno sarà dopo tutti gli altri avvenimenti della giornata, se ce ne sarà il tempo e le forze. Non si lamenta, non sbuffa, perchè l'attesa talvolta è interminabile. Tutto sommato è pur sempre una Lady. Attende, e quando riesce ad ottenere il suo turno è sempre una cosa veloce, quasi da niente, un po' come lavarsi i denti di corsa al mattino quando avresti bisogno di farti una doccia ma di tempo non ce n'è.
Però di tanto in tanto sogna.
Sogna di lingerie semitrasparenti, di mani amorose che si occupino di lei, di cose calde che la coccolino, di estasi amorose dolci e lente come i profumi della primavera conclamata.

Forse con la primavera riuscirà a tornare.

2 commenti: